Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


venerdì 18 novembre 2011

I semafori del Presidente Milioni e le proposte del Comitato lucchinaeottavia


Il Comune di Roma ha accordato un finanziamento di 60.000 euro per l'installazione di un semaforo pedonale su via Ipogeo degli Ottavi nelle vicinanze del supermercato Conad. Un semaforo richiesto al Comune attraverso una petizione firmata da centinaia di cittadini di Ottavia. I 60.000 euro sono stati trasferiti al municipio XIX che dovrebbe provvedere presto ad installarlo.
Non si può non essere contenti quando il Dipartimento comunale alla mobilità risponde positivamente e concede finanziamenti alle richieste dei cittadini e pedoni che hanno a cuore la propria incolumità. 
Quello che sembra strano è il fatto che il Municipio non abbia i soldi per risolvere il problema del semaforo  in prossimità del fornice dell'Ospedale San Filippo Neri. Da tempo diversi cittadini chiedono di spostare il semaforo pedonale che adesso sta in corrispondenza delle scale di accesso alla stazione Fr3 San Filippo per metterlo proprio in corrispondenza del sottopasso. Non è ovviamente un qualcosa di risolutivo della grossa problematica dell'ingorgo ma certamente è qualcosa di molto più razionale. Meno razionale invece è il provvedimento preannunciato dal Presidente Milioni di porre tre semafori da cantiere a costo zero presso questo incrocio critico: un semaforo all''uscita del fornice per immettersi sulla trionfale, un semaforo per chi viene da monte mario e un semaforo per chi viene da Ottavia. Sarebbe secondo noi contro producente rispetto all'autodisciplina perchè l'accensione del verde nel caso di mancanza di scorrimento intasa sicuramente l'incrocio comunque. Perciò meglio spostare il semaforo esistente che avere 4 semafori inutili.

Nessun commento:

Posta un commento

Rispondi indicando il tuo nome