Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


lunedì 16 gennaio 2012

A Ottavia è di moda l'"happy Hour"


In vicinanza del cinema Starplex, a via della Lucchina, proliferano nuove sale attrezzate per l'"Happy Hour".  Uno speciale aperitivo serale che in altre città viene anche chiamato "Apericena". La concorrenza è bella forte se consideriamo che il nuovo bar "la Dolce Oasi", aperto da pochi giorni all'interno del Centro Commerciale (vicino al supermarket dei cinesi), offre per 5 euro un bicchiere a scelta di prosecco o cocktail tipo "Aperol Spritz" più buffet senza limiti (tartine varie, affettati, pizzette, verdurine, bruschettine, insalata di mare ecc ecc). Si passa alla cassa, si paga, poi si preleva il bicchiere pieno al banco del bar, ci si serve da soli al tavolo centrale dove ci sono stuzzichini e leccornie, e poi ci si siede a conversare con gli amici. Finito il piatto, ci si può rialzare, rifornirsi di nuovo al buffet e sedersi nuovamente fino a quando ci si sente sazi.
Un altro punto ristoro che offre l''Happy Hour serale è più interno al centro commerciale, nell'ala vecchia, sempre al piano superiore presso il locale pizzeria al taglio e tavola calda.
Presso quest'altro esercizio gastronomico esiste una chicca in più: la musica dal vivo e la voce di Selene che allieta ancora di più la degustazione. La saletta è più piccola ma è più accogliente, sia come arredo di sedie e divanetti sia come vettovaglie e fantasie culinarie. La quantità è abbondante ma non illimitata.
L'ultimo posto nelle vicinanze che offre l'aperitivo serale è il bar tavola calda "La Pineta" a via della Lucchina 49 a 150 metri dal centro commerciale Gulliver.
"La Pineta" non ha la musica dal vivo, non ha il buffet centrale "self service", ma ha qualcosa di molto più invitante: il prezzo più basso.

Piatto tipo + cocktail a soli 3 euro presso la Pineta

Con 3 euro si può bere un bel bicchiere di "aperol spritz" o prosecco o campari + aranciata amara accompagnato da un piattino ricco di pezzettini vari di pizza e olive ascolane.
Insomma la scelta è varia e accontenta tutti i gusti e tutte le tasche. Chi vuole la musica, così come chi vuole pagare meno oppure vuole mangiare di più.

Comitato Lucchina e Ottavia
Aderente al Coordinamento COmitati Roma Nord

Nessun commento:

Posta un commento

Rispondi indicando il tuo nome