Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


martedì 17 gennaio 2012

Sabbia nell'acqua dei rubinetti. Ecco il video che lo dimostra

Sabbia bianco-giallastra nell'acqua domestica. Riprese del 17 gennaio 2012, ore 19.15 in un'abitazione del quartiere Ottavia. Dopo le lettere al sindaco e alle autorità sanitarie da parte di un consigliere del XX° Municipio, dopo l'interrogazione di un consigliere comunale e la lettera di Lega Ambiente al Garante idrico regionale, l'Acea ha fornito rassicurazioni sulla potabilità dell'acqua. Sarebbe opportuno che si rendessero pubbliche nel dettaglio le analisi di laboratorio effettuate e i risultati dei monitoraggi

Comitato Lucchina e Ottavia
Aderente al Coordinamento Comitati Roma Nord

26 commenti:

  1. http://www.reset-italia.net/2012/01/17/un-video-sullacqua-sospetta-che-scorre-dai-rubinetti-romani/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://comitatolucchinaeottavia.blogspot.com/2012/01/sul-materiale-sabbioso-nellacqua.html

      Elimina
  2. Salve, mi sono accorto del problema a fine dicembre 2011. Abito in Piazzale delle Medaglie d'Oro. Invierò delle foto a Repubblica, Messaggero, Corriere della Sera. Si tratta di vera e propria sabbia e bisogna pulire i filtri dei rubinetti ogni 10 giorni. Sono pronto a denunciare ACEA per eventuali guasti agli elettrodomestici acquistati 6 mesi orsono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://comitatolucchinaeottavia.blogspot.com/2012/01/sul-materiale-sabbioso-nellacqua.html

      Elimina
  3. Anche nella mia abitazione succede questo fenomeno ed abito a palmarola subito dopo ottavia, ed ogni tre o quattro giorni c'è bisogno della pulizia dei rompigetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://comitatolucchinaeottavia.blogspot.com/2012/01/sul-materiale-sabbioso-nellacqua.html

      Elimina
  4. Non ricordo esattamente da quanto tempo ma sicuramente prima di agosto 2011 ho cominciato ad avere problemi con i rubinetti di tutta casa e puntualmente ogni 10 gg ca devo pulire tutti i rompigetto perchè intasati di sabbia (Zona Tiburtina-Portonaccio)

    RispondiElimina
  5. Il fenomeno della sabbia che si deposita nei terminali dei rubinetti si verifica già da 7 - 8 mesi nel quartiere prati. Ogni 4 giorni bisogna smontare i rubinetti di cucina e bagni per il ripristino dell'uscita dell'acqua, con enormi difficolta d'intervento su lavastoviglie e lavatrice... Quanto ancora dobbiamo aspettare?
    Romina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://comitatolucchinaeottavia.blogspot.com/2012/01/sul-materiale-sabbioso-nellacqua.html

      Elimina
    2. http://comitatolucchinaeottavia.blogspot.com/2012/01/sul-materiale-sabbioso-nellacqua.html

      Elimina
  6. salve, anche da noi in zona delle vittorie si rileva della sabbia nell'acqua, io faccio il portiere in uno stabile di 52 appartamenti e mi sono stati segnalati diversi problemi a scaldabagni, caldaie e filtri dei rubinetti e lavatrici, quando ho controllato essi erano pieni di sabbia rossa, dopo la nostra segnalazione e' venuta l'acea a controllare in un modo molto superficiale,( cioe' staccando il tubo principale di arrivo dell'acqua al contatore e chiedendomi una brocca trasparente per controllare. a quel punto gli ho fatto notare che era impossibile notare la sabbia in questo modo perche sarebbe servito qualcosa come filtro molto stretto e lasciar scorrere l'acqua x almeno 15 minuti. mi hanno risposto scocciati che sabbia non ce ne era e andava bene cosi, e se ne sono andati.

    RispondiElimina
  7. A Labaro stesso problema ,non aggiungo altro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://comitatolucchinaeottavia.blogspot.com/2012/01/sul-materiale-sabbioso-nellacqua.html

      Elimina
  8. Talenti Montesacro....L'evento si ripete a cadenza settimanale da 7 mesi circa.
    Facciamoci ascoltare: inviamo una lettera ai minisindaci dei nostri municipi

    RispondiElimina
  9. Anche a Cerveteri loc. Valcanneto il problema é lo stesso!

    RispondiElimina
  10. Abito in zona Pisana è dall'estate 2011 che ho notato questo problema, i primi tempi era scura, grigiastra, ora è giallognola/biancastra ed è aumentata.

    RispondiElimina
  11. Per quanto riguarda le non risposte Acea ha un gran primato, ho inviato qualche mese fa una raccomandata/AR per lamentare un disservizio non ha mai risposto, questto la dice lunga sul menefreghismo delle aziende municipalizzate verso gli utenti.

    RispondiElimina
  12. Zona Boccea/Montespaccato, anche qui da alcuni mesi esce sabbia
    dai rubinetti con filtri ostruiti su lavatrice e caldaia (al
    controllo il problema sta solo nell'intasamento provocato dalla
    sabbia).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://comitatolucchinaeottavia.blogspot.com/2012/01/sul-materiale-sabbioso-nellacqua.html

      Elimina
  13. anche a Casal lumbroso, aurelia, i rubinetti sono intasati con tutti i danni collegati: caldaia lavatrice..... cambio filtri ogni tre- quattro giorni. è troppo.

    RispondiElimina
  14. anche in zona Bufalotta, e' da mesi che almeno 2 volte a settimana dobbiamo pulire i filtri dei rubinetti per non parlare dei filtri ostruiti di lavastoviglie e lavatrice.

    RispondiElimina
  15. è esattamente ciò che accade anche nel mio condominio in via campodimele.
    cosa bisogna fare? che rsponde ACEA?
    MARIO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha risposto la asl RMC la trovi a questo indirizzo:
      http://www.ciardullidomenico.it/Comunicati/AslRMC.pdf

      Elimina
  16. Io abito in zona Roma Est (Torraccia-San Basilio) il problema nel mio impianto si è presentato dal settembre 2011, credevo si trattasse di un inconveniente a livello Condominiale, e invece non è così come dimostrano tutte le segnalazioni a Roma.
    La frequenza con cui devo rimuovere la sabbia dai filtri è di due-tre giorni!!! temo per la integrità della caldaia.Un grosso problema già celò nella tubazione di alimentazione della cassetta WC, esce pochissima acqua e l'idraulico ha accertato una ostruzione lungo il tubo difficile da localizzare e rimuovere!!! Sapete cosa posso fare per tutelarmi per eventuali spese e danni??
    Michele Grasso (grasso.michele@alice.it)

    RispondiElimina
  17. Io abito a piramde ed è terribile la situazione ora ho paura a bere l'acqua. Che si puo fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'idea potrebbe essere organizzarsi un gruppo di cittadini del quartiere e con una colletta commissionare un esame dei campioni di acqua sia microbiologico che chimico . Oppure chiedere alla ASL del territorio di competenza i risultati qualora lo abbia eseguito e quando

      Elimina

Rispondi indicando il tuo nome