Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


lunedì 23 luglio 2012

Dove si va al mare da Ottavia e Palmarola ?

A molti cittadini della nostra zona è capitato di fare una capatina al mare per un bagno domenicale e trovarsi come vicino di ombrellone il proprio vicino di casa, se non addirittura un'intera famiglia che abita nel proprio condominio.
Può succedere, a volte, in una spiaggia di Passoscuro, piccolo comune sull'Aurelia, che sembra essere meta preferita di molti residenti di Ottavia e Palmarola.
La facile raggiungibilità (25 minuti), la spiaggia estesa e la sua sabbia bianca, il fondo piatto e sabbioso del mare rendono  il posto più affidabile, soprattutto per chi ha bambini.
La zona specifica alla quale ci riferiamo è quella più a nord, vicino il centro estivo Don Guanella. Per chi fa un giro in quella zona di Passoscuro oltre ad incontrare facce conosciute, si accorge di uno stabilimento balneare particolare: il "Moai". Uno stabilimento gestito da un gruppo di giovanissimi che adottano una strategia commerciale molto rara sulle spiagge: la gratuità dei servizi igienici, delle docce e dello spogliatoio, di due fontanine per lavarsi i piedi, di un piazzale per giocare, libero anche l'utilizzo dei tavoli, la lettura di un giornale a disposizione di tutti. Inoltre un'altra cosa apprezzabile: la libertà assoluta di utilizzare o meno il proprio ombrellone e il proprio lettino, senza obbligo di noleggiare quello del "Moai". 
L'ambiente è accogliente e fa un ottimo servizio di bar, ristorante e vendita giornali. L'igiene complessiva di spiaggia e servizi è buona.
E' ovvio che altre mete facilmente raggiungibili da Ottavia sono le spiagge di Fiumicino e di Fregene delle quali racconteremo nella prossima puntata.

Comitato Lucchina e Ottavia

Nessun commento:

Posta un commento

Rispondi indicando il tuo nome