Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


martedì 20 novembre 2012

Toponomastica femminile a Ottavia: Camilla Ravera

Da un lavoro di ricerca in ambito nazionale, e curato sul Municipio XIX dalla prof.ssa Lia Rotundi, estrapoliamo quotidianamente la descrizione dei personaggi femminili alle quali sono state intitolate le strade del nostro quartiere. Tra via della Lucchina e la stazione di Ottavia, si registra la più alta concentrazione di strade femminili: Esperia Sperani, Vivi Gioi, Camilla Ravera, Annie Vivanti, Madam de Stael, Giuseppina Martinuzzi, Maria Rygier, Simonetta Landucci Tosi, Gabrielle Colette, Luisa Spagnoli.
Oggi parliamo di Camilla Ravera il cui nome intitola la bella strada che parte da via della Lucchina, incrocio di via Vivi Gioi e termina su via Esperia Sperani all'altezza della rotatoria d'incrocio Giardino di Ottavia.
Scrive la prof.ssa Lia Rotundi nella sua ricerca :

"Camilla Ravera (1889-1988). Insegnante elementare, aderi prima al PSI, poi al gruppo Ordine Nuovo di Gramsci e nel 1921 fu tra i fondatori del PCd'I , di cui assunse la guida dell'organizzazione femminile. Dal 1927 al 1930, rifugiata in Francia, assunse, primo caso al mondo, la segreteria del partito . Fu espulsa dal PCd'I per aver criticato l'asse russo-tedesco per la spartizione della Polonia. Nel dopoguerra rientrò nel partito dopo la svolta togliattana e fu deputata del PCI dal 1948 al 1958. Fu anche tra le fondatrici e le dirigenti dell'UDI e fu la prima donna ad essere nominata senatrice a vita nel 1982 dal Presidente "partigiano" Pertini " . 

A questa sintesi biografica della prof.ssa Rotundi aggiungiamo la descrizione biografica fatta da Tiziana Bagnato e, di seguito, un'intervista a Camilla Ravera da noi recuperata sul canale youtube:




Ass. Cult. Comitato Lucchina e Ottavia
Aderente alla Rete delle Associazioni di Promozione sociale del municipio XIX

Nessun commento:

Posta un commento

Rispondi indicando il tuo nome