Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


sabato 5 gennaio 2013

Antenne per la telefonia davanti casa, scrive una signora....

A volte una semplice lettera di un cittadino su un quotidiano vale e fa riflettere quanto un grande articolo con firma autorevole.
Abbiamo scelto di diffondere una lettera pubblicata oggi, 5 gennaio 2013, sul Corriere della Sera e scritta da una donna che ha subito di recente un intervento alla tiroide.

Il titolo è il seguente: Antenne per la telefonia, il sottotitolo: "Troppi casi di tumore":


"Dopo una recente asportazione della tiroide per un tumore benigno, sono stata ricoverata per una terapia radio metabolica. Per fortuna tutto si è risolto per il meglio. 
La dottoressa di Medicina nucleare, a una mia specifica domanda, mi ha confermato che vivere in una palazzina ed essere circondata da due antenne per la telefonia mobile, non aiuta, anzi. 
Ma la cosa che più mi ha meravigliato è che sono venuta a conoscenza di altri casi di tumore, nella strada. Ora chiedo a tutti quei condomini che per motivi -strettamente economici - hanno dato il loro ok all'installazione di tali antenne se conoscono i rischi a cui vanno incontro (assieme ai loro cari) o se preferiscono avere il cellulare di ultima generazione che permette loro di telefonare anche agli amici del Polo nord. In caso affermativo dimostrerebbero, non solo di essere totalmente "ignoranti" in materia, ma anche incoscienti, costringendo obtorto collo i loro vicini ad assorbire queste onde elettromagnetiche. Ma devono essere le persone che hanno subito questo danno a dover chiedere una verifica per sapere se i valori previsti sono stati superati, è così? 
Ma la cosa più grave in assoluto (che qualcuno informato mi ha riferito) è che, sia la Asl che l'Arpa (l'Ente preposto al controllo in materia) spesso sono totalmente assenti alle lamentele dei cittadini. Un'ultima cosa: come mai le società di telefonia non debbono chiedere il permesso al comune - che potrebbe e dovrebbe sovraintendere e selezionare- invece di chiederlo solo ad avidi amministratori di condominio? Gradirei che gli enti preposti mi rispondessero sulle pagine del corsera".
Lettera Firmata
Con l'occasione rimandiamo all'inchiesta fotografica  sulle sorgenti elettromagnetiche del nostro quartiere. Ecco il link  e su FB: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.409374745739961.103795.317128434964593&type=1&l=ba848e2933

Nessun commento:

Posta un commento

Rispondi indicando il tuo nome