Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


mercoledì 4 giugno 2014

Immondizia, nuove regole in autunno

Il comune di Roma sta approntando un nuovo regolamento per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti e il Municipio XIV si sta attrezzando, in attesa dei contratti di servizio decentrati tra Ama e singoli municipi.
"Spariranno dalle strade tutti i cassonetti ad eccezione delle campane per il vetro.
Ogni utente e tutti i condominii dovranno attrezzarsi di 2 bidoni (umido e indifferenziata) e 3 buste (carta, vetro, metallo e plastica). 
Il mancato rispetto della differenziazione sarà accertato da operatori e sanzionato con multe comminate a tutto il condominio. 
Il ritiro porta a porta sostituirà l'attuale modello ormai al collasso e farà avvicinare il nostro municipio ai comuni virtuosi d'Italia e al resto d'Europa dove l'Indifferenziato non riciclabile è solo un 5% dell'immondizia totale e le discariche di decine di ettari, come quelle di Malagrotta, saranno un lontanissimo incubo.
In progetto un albo municipale di Informatori ambientali e di referenti territoriali.
Sono alcune cose che si sono dette ieri nella riunione tra l'Assessore all'Ambente Ivan Errani ed alcuni comitati ed associazioni del territorio tra le quali anche la nostra.

La campagna informativa dei cittadini partirà questo mese di Giugno a Selva Candida con un convegno dal titolo "AMAoggi, Differenziamoci domani" in Autunno il porta a porta" 
Il convegno si terrà il 26 giugno alle oe 17.30 presso la sala teatro della Parrocchia di via Santi Audiface e Ababuc .
Ottavia sarà probabilmente coinvolta nella campagna informativa grazie all'associazione culturale Lucchina  che cercherà di contribuire nel prossimo mese di settembre con un grande evento culturale dedicato a questo tema. 

P.S. Ricordiamo a tutti i cittadini che lo smaltimento di un materasso, di un divano, di un mobile è servizio gratuito. Invece di gettare presso i cassonetti rifiuti ingombranti, se si è utenti del servizio, si può chiamare il numero verde AMA. Gli operatori ritireranno presso il domicilio a livello stradale il materiale da smaltire.
Sarebbe una cosa utile ed opportuna che chi legge questo blog faccia circolare questa notizia anche verso coloro che solitamente non navigano su internet.
Ass.ne culturale Lucchina e Ottavia


Nessun commento:

Posta un commento

Rispondi indicando il tuo nome