Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


venerdì 25 luglio 2014

Ecomostro Selva Candida, i dubbi inquietanti di un cittadino,,,,

Ecomostro di Modica (foto da google)
A seguito del nostro articolo sull'assemblea di Selva Candida sull'argomento "nuovo centro commerciale", tenuta il 24 luglio, ci ha scritto un cittadino che abita nella zona, esprimendoci questi dubbi un pò inquietanti. Riteniamo siano da porre all'attenzione di tutti e, in particolare, dell'autorità sanitaria e del Comune di Roma.

Ecco il testo della lettera:

"Avrei voluto chiedere a CMB quando riposizioneranno una seria copertura sul cumulo di macerie risultanti dall'abbattimento dell' ECOMOSTRO. Con il vento la polvere di cemento (e di chi sa cos'altro...) ce la respiriamo e ce la troviamo in casa, sui terrazzi e sui panni stesi. All'epoca della costruzione erano ancora in uso intonaci isolanti con amianto. Non mi risulta siano state fatte analisi per determinarne la non presenza. In seguito a sollecitazioni avevamo ottenuto la "ritelatura delle macerie, ma i teli installati erano leggerissimi e/o non fissati a regola d'arte e il primo vento, dopo neanche un mese, li ha ridotti a brandelli. L'Assessore competente mi aveva assicurato che avrebbe sollecitato la CMB a ripristinarla, ma poi è arrivato il nubifragio a Roma ... 
Adesso, che si sta anche con le finestre aperte, sarebbe opportuno intervenire..."

Nessun commento:

Posta un commento

Rispondi indicando il tuo nome