Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


venerdì 16 gennaio 2015

Nuove rivelazioni sulle presunte tangenti nel Municipio XIV

Sul Corriere della Sera di oggi la cronista Ilaria Sacchettoni si occupa dell'argomento corruzione e riporta elementi dell'inchiesta su quanto sarebbe avvenuto nelle stanze del municipio XIV, elementi che sarebbero emersi nel corso degli interrogatori ad un imprenditore (anche lui accusato per corruzione nei confronti di alcuni funzionari pubblici).
Omettiamo ogni commento e riportiamo una parte significativa del testo pubblicato sul Corriere della Sera:

"....Ogni atto amministrativo- dal via libera all'allaccio fognario, all'inizio e fine lavori cantieristici- sarebbe frutto di una trattativa privata/personale tra impresa e funzionari pubblici: "Un informatore - si legge nel documento- ha riferito le seguenti notizie che accadono all'interno del Municipio XIV: solitamente Adamo (l'architetto Antinio Adamo ex responsabile degli uffici tecnici del Municipio, di cui il Comune pubblica anche il reddito: 103mila euro annuali, ndr) riceve una mazzetta dalle posizioni organizzative degli uffici tecnici e poi fa vincere le gare anche a ditte non conformi con il Durc; nel Municipio esiste una specie di prezzario ad esempio per un espianto di tronchi di quercia sarebbe 17mila euro; Adamo emette ordine di servizio per sopralluoghi, inviando un tecnico che, se sono iniziati i lavori prima del previsto, omette di indicare lo stato dei lavori (per evitare la multa all'imprenditore, ndr) ricevendo una somma di danaro. Facendo un esempio: se la sanzione è di 100mila euro, con una dazione di 5/10mila si risolve la situazione senza redigere alcun atto".
Autorizzazioni concesse a indagati per bancarotta fraudolenta. Abusi edilizi mai rimossi, uno addirittura all'interno degli stessi uffici comunali, nei padiglioni storici del complesso di Santa Maria della Pietà. Deroghe alle normative in cambio di denaro o favori ( anche la ristrutturazione di un appartamento). L'elenco degli abusi è lungo. Ieri la Procura ha disposto nuove attività investigative. Mentre a breve sarà fissato un confronto tra Biagini e Grilli, come richiesto dall'avvocato di quest'ultimo, Stefano Parretta."

Nessun commento:

Posta un commento

Rispondi indicando il tuo nome