Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


domenica 28 giugno 2015

Dopo l'assemblea dei soci, il tesseramento 2015/2016

E' iniziato il tesseramento 2015/2016 all'associazione culturale Lucchina e Ottavia.
Molti lo hanno già fatto il 24 giugno scorso nell'ambito della festa "Aperi-PopJazz" presso "Villa Betania". Ma è possibile associarsi o rinnovare la tessera tutti i giorni feriali presso la sede di via della Stazione di Ottavia 73B dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 16.30 alle 19.00. La quota è di 10 euro annui con scadenza giugno 2016.
Quella dell'Associazione culturale Lucchina e Ottavia è stata la seconda assemblea annuale dei soci. Una riunione partecipata e di alto livello. I soci presenti hanno approvato all'unanimità il bilancio annuale e il rendiconto delle attività culturali svolte (presentazione di libri, convegno sulle mafie, caffè filosofico, valorizzazione dei siti archeologici e della via Francigena, blog e pagina facebook di informazione in tempo reale sugli accadimenti che riguardano Roma nord).
Nella trattazione del secondo punto all'Ordine del Giorno, sono state evidenziate da alcuni soci varie criticità ambientali del territorio (manutenzione del verde a via Casal Sansoni e  Sant'Andrea nella zona abitata a ridosso del parco dell'Insugherata. Presenza di sterpaglie sui marciapiedi di via Gallicano del Lazio e via Ipogeo degli Ottavi).
Evidenziata anche l'inadeguatezza di alcuni semafori che non sarebbero conformi agli standard europei  non tenendo conto dei cittadini non vedenti e diversamente abili.
Si è parlato inoltre di sicurezza del quartiere e della percezione soggettiva alla luce dei fatti criminosi e degli incidenti stradali che sono avvenuti negli ultimi tempi a Ottavia.
In merito all'incontro con il Prefetto Gabrielli nel municipio XIV, i soci hanno chiesto di conoscere qual'è la situazione reale del territorio in base ai dati e quali presìdi siano previsti per rafforzare le condizioni di sicurezza dei cittadini.
All'assemblea hanno preso parte come osservatori le associazioni di Montemario: Civica19 e Igea e un rappresentante dell'Associazione culturale "La Giustiniana" dr. Enzo Abbati.
Quest'ultimo ha parlato del suo ultimo libro sulla storia documentata delle zone dell'Alto Trionfale e della Cassia.
Un altro ospite, Vincenzo Spavone, ha presentato brevemente il suo libro nato dalla lunga esperienza associativa in Gesef, "Genitori separati dai figli".
A colorare la serata è arrivata poi la musica del duo dell'Olgiata Music University, Fabio Mariani alla chitarra elettrica che ha accompagnato la splendida voce di Tiziana De Carolis.
Le torte ai frutti di bosco, al mirtillo, alla ricotta e cioccolata, la pizza a pezzi variegata e variopinta, l'insalata di riso...  sono stati poi il dono eccezionale offerto dalla caffetteria e panetteria Panbrioche di via Casal del Marmo 185.
Grazie a tutte e tutti coloro che hanno contribuito a rendere l'assemblea e l'Apericena un momento veramente magico.
Grazie a tutti coloro che vorranno rinnovare la tessera o iscriversi all'Associazione culturale per rendere il nostro territorio più ricco e più solidale.
Buon San Pietro e Paolo!
Associazione culturale Lucchina e Ottavia




Nessun commento:

Posta un commento

Rispondi indicando il tuo nome