Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


lunedì 28 settembre 2015

Ottavia e Il mistero del "Fosso degli Ebrei"

Ieri c'è stata l'inaugurazione della nuova navetta circolare 992 presso la stazione di Ipogeo degli Ottavi, evento al quale abbiamo partecipato. 
Con l'occasione, abbiamo chiesto direttamente ad Alessandro Ciattaglia, vice presidente della Commissione Urbanistica e Mobilità Municipio 14, (e successivamente, via social network, all'Assessore Cecera) di farci sapere se esista un'interdizione al pubblico transito su via "S. Giuseppe da Copertino" e se il cartello giallo di divieto posto sotto il nome della via sia regolare o abusivo. 
A seguito di questa richiesta pubblicata su facebook, il sig. Marco Dominici, lettore della nostra pagina, ci ha segnalato che altri cartelli di divieto e di pericolo sono stati posti dall'altra parte della strada, e cioè presso il "Fosso degli ebrei".
Aveva infatti già scritto il sig. Dominici sul gruppo "Sei di Ottavia se" quanto segue:  
"Qualcuno ha avuto l'idea (speriamo solo che sia una burla) di porre dei cartelli intimidatori all'ingresso del "Colle degli Ebrei", famoso polmone verde in zona Ipogeo degli Ottavi, che da anni i residenti curano come un bene prezioso, unico. Inoltre si tratta dell'unico accesso interno al Gra alla meravigliosa Riserva Naturale del "Fosso degli Ebrei". Naturalmente si tratta di cartelli senza indicazioni istituzionali di alcun tipo, ma qualche cittadino potrebbe anche crederci venendo così defraudato dell'unica area vivibile della zona. Chissà, magari le recenti denunce sul cantiere (ormai) abusivo hanno provocato qualche mal di pancia??? (Ovviamente NON sto parlando del cartello sulla destra)"
Il nostro lettore aveva anche pubblicato le seguenti foto, una riguardante cartelli di divieto e di pericolo, e l'altra del megacantiere insistente sulla vallata.
Colle degli Ebrei, adiacente a Ipogeo degli Ottavi
Valle degli Ebrei, misterioso cantie

                                                          





Ovviamente abbiamo chiesto spiegazioni all'Assessore all'Urbanistica del Municipio XIV Alessio Cecera, il quale prontamente ha accolto il nostro invito a verificare sia l'interdizione al pubblico transito su via S. Giuseppe da Copertino, sia la strana situazione dei cartelli e del misterioso cantiere "presso la valle degli ebrei".


Appena arriveranno i chiarimenti dal Municipio informeremo i cittadini. 

Associazione culturale Lucchina e Ottavia


Nessun commento:

Posta un commento

Rispondi indicando il tuo nome