Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


mercoledì 2 dicembre 2015

Lucchina, una strada e marciapiede importante, ma trascurata

Tratto di marciapiede via Lucchina vicino l'entrata del Gulliver
Durante una conversazione occasionale con Padre Giorgio Spinello, parroco della Parrocchia di Santa Maddalena di Canossa, ci siamo resi conto che esiste realmente un problema di prevenzione e sicurezza, e di barriere architettoniche, nei pressi di 3 grosse centralità, non solo del quartiere di Ottavia, ma dell'intero Municipio XIV.
Si tratta dei marciapiedi e della strada (via della Lucchina) adiacente al centro commerciale Gulliver, al Cinema Starplex e alla Parrocchia di Santa Maddalena di Canossa.
Riferisce il parroco che gli anziani, le persone disabili carrozzate e le mamme con bambini in carrozzina sono costrette ad affrontare marciapiedi con dei fossi e pericolosi dislivelli. Sono inoltre costretti ad attraversare la strada, percorsa da centinaia di automobili e da nuove linee atac, su strisce pedonali  ormai sbiadite. 

Siamo andati a vedere la condizione dei marciapiedi e della strada e dobbiamo ammettere che il parroco ha pienamente ragione e la cosa non riguarda solo la sicurezza dei parrocchiani che vanno a messa, ma delle migliaia di persone che si recano al cinema e al centro commerciale. In effetti il dislivello marciapiede- strada proprio nel punto dello scivolo per le persone carrozzate, all'incrocio semaforico con via Panizzi, è veramente impressionante e la foto che abbiamo scattato purtroppo non rende l'idea reale.

Per questi motivi rivolgiamo un appello al presidente del Municipio XIV Valerio Barletta e 
BUCHE altezza parrocchia via della Lucchina 
all'Assessore all'Urbanistica Alessio Cecera, ai consiglieri Alessandro Ciattaglia e Stefania Portaro perchè, come si è fatto su via Ipogeo degli Ottavi a seguito di un incidente stradale, e su via Esperia Sperani, si voglia provvedere a far ritinteggiare le strisce pedonali sbiadite  e, contestualmente, si provveda a riparare le buche pericolose sui marciapiedi di entrambi i lati di via della Lucchina vicino l'entrata superiore del Gulliver e vicino la parrocchia. 

Siamo certi della sensibilità di questa amministrazione, solitamente attenta al tema della prevenzione e della sicurezza dei pedoni e dell'abbattimento delle barriere architettoniche per consentire pari opportunità alle persone svantaggiate e diversamente abili. 




Altezza ferramenta via Lucchina
Notevole dislivello sul marciapiede incrocio cartoleria

Anche le strisce sono sbiadite, sia all'altezza del centro commerciale, sia quelle vicino l'entrata della
parrocchia sia quelle all'incrocio con via Vivi Gioi


















Associazione culturale Lucchina e Ottavia


Nessun commento:

Posta un commento

Rispondi indicando il tuo nome