Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


mercoledì 30 dicembre 2015

Sfregiata dalla corruzione edilizia anche Ottavia?

L'inchiesta giudiziaria del pool di magistrati anticorruzione di Roma, guidato da Francesco Caporale, sta cominciando a dare i suoi frutti. 

Il filone principale riguardava le gare indette dal Comune per la manutenzione delle strade. 
Da quelle indagini sono scaturite altre ramificazioni delinquenziali con ulteriori indagini su ipotesi di corruzione nel settore edilizio.
A finire nelle maglie dell'inchiesta sono stati il capo Dipartimento SIMU (Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbane) e una funzionaria del Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica.
Quest'ultima avrebbe favorito due soci imprenditori, entrambi indagati, a "costruire in zona Lucchina, vicino alla Stazione Ottavia" come compensazione edilizia delle cubature perse nella zona di Colle della Strega dove la Giunta comunale aveva deciso di ridurre da 72mila a 45mila (Fonte: Corriere della Sera 28/12/2015)
Lo scambio tra il dirigente comunale e il titolare della ditta di costruzioni consisterebbe secondo l'accusa nella seguente modalità: la società vincitrice dell'appalto per "il Ponte della Scafa" ** sarebbe stata "esonerata" dalla spesa di "2milioni di euro per i lavori di saggio archeologico, non ricompresi nel capitolato d'appalto ma all'improvviso resisi necessari." 
La tangente si sarebbe concretizzata in un lavoro, a carico della stessa ditta, inerente una scala di legno in una dimora privata del capo Dipartimento, sita in via Marco Polo. 
In base a  quanto sopra descritto dalle cronache giornalistiche di questi giorni, la domanda che sorge spontanea e che riguarda il nostro quartiere è la seguente:
Quale cantiere in zona Lucchina-Stazione di Ottavia, è stato aperto dalla ditta Navarra e dal socio Cerasi?
Ben venga la collaborazione dei nostri lettori di Ottavia o anche di chiunque, che sia uomo o donna delle istituzioni o meno, voglia dirci maggiori notizie, a beneficio della trasparenza della Pubblica Amministrazione nel rapporto con i cittadini.

**(Il progetto Nuovo Ponte della Scafa prevede la realizzazione di un nuovo ponte sul Tevere a valle dell'esistente e della relativa nuova viabilità dì collegamento alle arterie stradali esistenti di via dell'aereoporto sita nel Comune di Fiumicino e la via del Mare nel Comune di Roma)

Ass.ne culturale Lucchina e Ottavia






Nessun commento:

Posta un commento

Rispondi indicando il tuo nome