Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


sabato 25 giugno 2016

26 giugno 2016, Assemblea annuale dell'associazione Lucchina e Ottavia

Gentili soci e sostenitori, 
E' convocata l'assemblea ordinaria dei soci dell'associazione culturale Lucchina e Ottavia sul seguente ordine del giorno:
1) Approvazione rendiconto attività, bilancio 2015 e primo semestre 2016;
2) Scadenza mandato: Elezione dei membri del consiglio direttivo dell'associazione;
3) Varie ed eventuali;
L'Assemblea si terrà in seconda convocazione domenica 26 giugno 2016 alle ore 18.00. presso i locali del villino Betania in via della Lucchina 7 /9   

A seguire, ci sarà intrattenimento musicale e rinfresco. L'invito al momento ricreativo è esteso anche a tutti coloro che volessero iscriversi come soci. 


Il Presidente 
Giovanna D'Annibale



QUESTO E' IL VIDEO DELL'ANNO SCORSO 
Rendiconto delle Attività svolte dall'Associazione 
Così come nell’anno precedente anche quest’anno 2015 e nei primi sei mesi del 2016 le nostre iniziative socio-culturali hanno riscosso un buon successo di partecipazione. 
Elenchiamo le principali:

RIAPERTURA DEI SITI ARCHEOLOGICI: Come alcuni di voi sapranno dalle nostre precedenti relazioni e dagli aggiornamenti sul blog e sulla nostra pagina facebook, il lavoro che abbiamo svolto in questi anni con l’opera di informazione, con i seminari e con il calendario di quartiere sui ritrovamenti archeologici a Ottavia hanno prodotto due risultati eccezionali: Il restauro e l’apertura al pubblico del Ninfeo della Lucchina e dell’Ipogeo degli Ottavi. Due preziosissimi siti archeologici che potrebbero essere meta di cittadini, di turisti, di pellegrini e di scolaresche,  dando così al nostro quartiere la grande valorizzazione che merita. Su questo tema l’associazione può diventare protagonista in un percorso di valorizzazione del quartiere avvalendosi della preziosa collaborazione dei nostri soci archeologi. Tramite il loro contributo, si potrebbe puntare alla richiesta di Museo territoriale e ad un progetto culturale che unisca la piena e libvera fruizione dei siti archeologici alle iniziative collegate alla tappa finale della via francigena.

PARTNERSHIP CON  ASSOCIAZIONI, SCUOLE E COMUNITA’ PARROCCHIALI;
Dopo aver svolto, assieme alla Rete delle Associazioni, un Convegno cittadino sulle Mafie, di cui abbiamo scritto nel rendiconto precedente, e dopo che la nostra Presidente ha incontrato il Prefetto in varie riunioni pubbliche, il 6 agosto 2015 l’Associazione ha tenuto un primo incontro presso la stazione di Ottavia (SOSE) tra alcuni soci e la vice preside dell’Istituto scolastico Octavia, il vice parroco della Parrocchia di Santa Maddalena di Canossa e  con un esponente dell’Università di Roma Tre. L’obiettivo è quello di mettere in Rete i diversi soggetti educativi, religiosi e associativi che operano sul territorio sul fronte delle devianza, del disagio minorile e della microcriminalità. Un obiettivo che ha avuto un suo secondo step il 27 gennaio 2016 con l’iniziativa “Incontri ravvicinati alla stazione di Ottavia” dove sono intervenuti i parroci di Sant’Ottavio e Santa Maddalena, l’archeologo Alessandro Locchi, l’architetto Simone Ferretti, il regista Enrico Bernard, Rita Longobardi dell’Associazione Alberoandronico.
Nella stessa ottica di rete con gli istituti scolastici, grazie alle socie che lavorano nelle scuole, l’Associazione ha tenuto 2 incontri con alcune classi della scuola media di via Maestre Pie Filippini mettendo in contatto gli alunni con lo scrittore e giornalista Enzo Abbati. Il primo incontro si è svolto al SOSE il secondo si è tenuto il 26 aprile 2016 nella sala teatro dell’edificio scolastico.
SOSTA FILOSOFICA
Come sapete, una nostra attività culturale costante e significativa, patrocinata dall’Assessorato alla cultura del Municipio XIV, è stata il “Caffè filosofico” iniziato nel mese di maggio 2014 e portato avanti con cadenza mensile fino a tutto il 2015 e 2016. Dopo gli appuntamenti itineranti del primo anno nei bar del quartiere, abbiamo avuto l’opportunità, concessa dall’Assessorato alla Cultura del Municipio XIV, di svolgere il Caffè filosofico presso il locale SOSE della Stazione di Ottavia. Abbiamo cambiato la denominazione dell’iniziativa culturale in “Sosta Filosofica”. Per ottenere tale concessione abbiamo dovuto stipulare un contratto di assicurazione per sollevare la Rete Ferroviaria Italiana da ognji responsabilità.

CALENDARIO DI QUARTIERE
Anche quest’anno, a dicembre 2015, abbiamo creato l’evento della presentazione del Calendario di Quartiere Ottavia con alcuni autori degli articoli. Abbiamo avuto la partecipazione degli assessori alla Cultura e all’Ambiente. Il Calendario di quartiere Ottavia , prodotto culturale creativo giunto alla quarta edizione, è stato stampato autonomamente dalla rete di commercianti del quartiere.
Diffuso tramite le stesse attività commerciali promotrici, donato a insegnanti delle scuole del quartiere e in occasione di eventi culturali. L’associazione Lucchina e Ottavia gode, grazie all’attuale Presidente, dell’apporto di una costituenda associazione di commercianti del quartiere che si sono occupati autonomamente di coprire i costi della realizzazione e hanno dichiarato disponibilità a collaborare in future attività.

RETE DELLE ASSOCIAZIONI  DEL MUNICIPIO 14
La nostra Associazione, fin dalla sua costituzione, si è messa in contatto sinergico con le associazioni di promozione sociale del territorio divenendo una componente importante della Rete delle Associazioni di Promozione Sociale del Municipio XIV. La presidente dell’Associazione è stata coordinatrice a rotazione passando la mano al rappresentante dell’associazione Igea. Molto ben riuscite  le iniziative della Rete collegate all’associazione Libera e Associazione “daSud”: il 6 marzo 2015 a Montemario presso la Sala Carpet incontro seminario con video sulle Mafie e Corruzione. Il 28 marzo il Convegno sullo stesso tema presso la Sala Teatro della Parrocchia S. Luigi di Montfort a Montemario con la partecipazione dei presidenti dei Municipi XIV e XV e dello scrittore giornalista  Giampiero Calapà, partecipazione ai dibattiti organizzati dalle altre associazioni presso il parco Sant’Onofrio e il Forte Trionfale e agli incontri istituzionali.

IL BLOG DELL’ASSOCIAZIONE E LA PAGINA FACEBOOK
Gli strumenti telematici e il social network sono stati e sono un mezzo molto importante sia per veicolare informazioni inedite sulle attività culturali che riguardano il territorio, sia per fare da stimolo alla Buona Amministrazione. Tramite la sensibilizzazione dei nostri articoli e immagini presso tutti i gruppi e indirizzari email siamo riusciti ad essere rilanciati sulle testate online e su giornali di quartiere del territorio di Roma nord.

PASSEGGIATA ARCHEOLOGICA DEL 12 GIUGNO 2016
E’ stata certamente un’iniziativa di pieno successo, pubblicizzata su diversi siti e sul sito principale del Festival internazionale delle vie Francigene. Nonostante il maltempo hanno partecipato circa un centinaio di persone tra cui molti bambini. L’archeologo guida, nostro socio, è stato molto apprezzato. Così è stato sorprendente il gruppo musicale “Sole e Giallo blues band” che ha accolto i camminatori al loro ritorno. Gradito da bambini e adulti il rinfresco aperitivo offerto dall’associazione presso i locali del SOSE.



Nessun commento:

Posta un commento

Rispondi indicando il tuo nome