Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


sabato 9 giugno 2018

Risveglio culturale di un quartiere e la passeggiata archeologica del 10 giugno

passeggiata del 2016
Un po' di storia per ricordare che la tenacia e la determinazione dei cittadini del quartiere e dell'associazione culturale Lucchina e Ottavia hanno dato splendidi frutti:
Dopo 3 anni di sollecitazioni attraverso volantini, articoli su giornali locali e sul blog dell'associazione, seminari con la Soprintendenzainterviste radiofoniche a Radio Vaticana, dopo la diffusione di migliaia di calendari di quartiere con la copertina dedicata, dopo le numerose cartoline inviate al "Tg2 Artbonus" per chiedere all'ex Ministro dei Beni Culturali Franceschini il restauro, i due bellissimi siti archeologici di Ottavia sono stati restaurati e restituiti ai cittadini intorno al gennaio 2016, proprio come è stato chiesto nel flashmob del 25 maggio 2014 illustrato nella foto sotto.

L'Ipogeo degli Ottavi e il Ninfeo della Lucchina ci attendono domenica 10 giugno tra le ore 9.00 e le 12.30 con la presenza di 2 archeologi che ci condurranno in un percorso nei siti e tra le strade del quartiere. 
L'iniziativa di Ottavia si inserisce nel calendario internazionale dedicato al 8° Festival delle vie Francigene inizierà presso la strada romana su via della stazione di Ottavia all'altezza del civico 53 per poi proseguire le visite verso la tomba degli ottavi al civico 73 e poi verso il Ninfeo della Lucchina passando da via stazione di Ottavia, via Ipogeo degli Ottavi e via Esperia Sperani, strada sterrata consorzio Palmarolina.
La passeggiata di ritorno si concluderà verso le 12.15 con un rinfresco nello splendido giardino di Villa Betania a via Lucchina n. 9



Cenni storici sulla strada romana e la nascita del quartiere